Comunicati

Reggio Calabria, 10.11.2012

Colleghi,

il Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali della provincia di Reggio Calabria - del quale il nostro Ordine fa parte -  si materializza organizzando,  sabato 17 c.m. alle ore 9.30 in Villa San Giovanni, al Grand Hotel de la Ville il convegno:

“Fra liberalizzazioni e tentativi di riforma. Quale futuro per le libere professioni ?”.

Tale iniziativa che vede la partecipazione del Presidente Nazionale del CUP, dott.ssa Marina Calderone, dell’avv. Michele Salazar del Consiglio Nazionale Forense, del dott. Tomaso Munari, vice presidente nazionale dell’Ordine dei Chimici, va a concretizzare quanto lo Statuto di costituzione dell’Ente prevede ma ancor di più vuole rappresentare un grido di dolore e, contemporaneamente, di speranza su quello che sarà il futuro delle libere professioni.

L’attuale momento economico non è tra i più felici per la nostra Repubblica, la sofferenza si nota in tutti gli strati sociali ma le libere professioni sono quelle che più risentono nell’attuale momento socio-economico-politico.

Un numero sconsiderato di professionisti che giornalmente invadono il mercato del lavoro, un maldestro tentativo di porre argini a tale situazione da parte degli Ordini Professionali,  una classe politica che cerca soluzioni a valle e non a monte, porterà necessariamente ad una caduta di immagine e di sostanza in tutte le libere professioni.

Diventa – pertanto - necessario essere propositivi, pensare a riforme drastiche che se nell’immediato porteranno dubbi e sconcerto in futuro daranno  alle professioni sicure possibilità di sopravvivenza.

Cominciamo noi stessi ad essere propositivi partecipando al convegno.

 

                                                                                                Il Presidente

                                                                                   Dott. Rocco Salvatore Racco

Di seguito la nota della Federazione relativa al probabile slittamento dei termini per la copertura assicurativa obbligatoria dei professionisti. Come sempre aspetteremo rispettosi l’evoluzione legislativa.

A seguito ed in risposta delle numerose e-mail  pervenute a questo sito, per completezza dell’informazione, si presenta  - in allegato -  il comunicato stampa di questo Ordine relativo alla triste  vicenda di un cane morto dentro un fusto di catrame nella periferia di Reggio Calabria.


Il Presidente 

Si pubblica la Relazione Morale del Presidente presentata nell'Assemblea Ordinaria Annuale del 9 giugno.

Scarica il file in PDF

Colleghi,

come anticipato nella Relazione Morale dell’Assemblea Ordinaria Annuale del nostro Ordine, del 9 c.m.,” la  Legge finanziaria prevede, entro il 13 agosto c.a., per tutti gli esercenti la libera professione la stipula di una assicurazione per rischi professionali contro terzi;  la FNOVI ha dato mandato ad un broker assicurativo di trovare una Compagnia che soddisfacesse ai requisiti imposti dalla nostra professione. Nell’ultimo Consiglio Nazionale detto broker ha illustrato i risultati delle sue ricerche e quanto prima verrà proposta a tutti i nostri iscritti una polizza abbastanza vantaggiosa sia nell’aspetto assicurativo che  economico”.

Domenica 22 aprile presso la sede dell’Ordine dei Medici Veterinari di Reggio Calabria si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Delegato all’Assemblea Nazionale del nostro Ente di Previdenza ed Assistenza.

Malgrado la discesa in campo di tre candidati, tutte le operazioni di voto si sono svolte in un clima disteso, con rispetto reciproco,  indice di un incremento di stile di candidati e votanti della nostra categoria.

Alle ore 13,15, ad  operazioni di voto ultimate, si è svolto lo scrutinio delle schede che ha dato il seguente risultato:

 

  1. Prof. Santo Cristarella            voti n. 50;
  2. Dott. Davide D’Ambrosi         voti n. 33;
  3. Dott. Carmelo Misitano          voti n. 11.

 

Pertanto è risultato eletto a Delegato ENPAV per la Provincia di Reggio Calabria  il prof. Santo Cristarella.

 

 

                                                                                                             Il Presidente

                                                                                                Dott. Rocco Salvatore Racco

 

Colleghi,

Con lo stesso entusiasmo di tre anni addietro ed in coincidenza dell’inizio del nuovo mandato conferitoci  plebiscitariamente dall’assemblea elettorale il Consiglio Direttivo ha proceduto al rinnovo del sito web www.ordineveterinarirc.it .

Confortati da un numero apprezzabile di accessi e nella certezza che il web, se prima rappresentava il futuro oggi raffigura  il presente, abbiamo intenzione di dare maggiore peso a quella che è la comunicazione per eccellenza; da tale piattaforma lanciare notizie professionali e notizie di vita della categoria, comunicazioni, eventi formativi, concorsi, modulistica, interviste, ecc. ecc..

A tal proposito chiediamo anche il supporto di ogni iscritto che può e deve  contribuire a riempire il nostro contenitore di contenuti.

Colgo l’occasione per una comunicazione di servizio ed, in particolare,  invito i colleghi che ancora  non hanno trasmesso la modulistica che consente l’adesione alla Posta Elettronica Certificata (PEC) a provvedere a tale adempimento, essendo questo un obbligo di Legge che, tra l’altro, impone all’Ordine di prendere provvedimenti disciplinari verso i professionisti inadempienti.

Sempre desiderosi di ricevere suggerimenti migliorativi auguriamo buona navigazione.

 

                                                                                                     Il Presidente