Comunicati

AUGURI

FESTIVITA'

Colleghi,

Ci avviciniamo alla fine di questo anno e come consuetudine il Consiglio oltre i doverosi auguri esprime alcune considerazioni, sulla nostra professione, relative all’anno che ci sta lasciando.

E’ stato anno duro, la crisi economica si manifesta su tutti i settori della nostra categoria:

  • sui dipendenti del SSN che si trovano con stipendi bloccati, con incremento lavorativo per gli organici in calo determinati  dal mancato turn over dei colleghi che vanno in quiescenza, con risvolti medico legali che coinvolgono sempre di più la nostra professione.
  • Sui liberi professionisti che vedono sempre di più assottigliarsi la fetta lavorativa sia per gli effetti della crisi  (chi ha difficoltà ad arrivare a fine mese taglia anche le spese veterinarie) ma anche per il continuo  ingresso nel mondo della professione di neo laureati che hanno tutto il diritto di inserirsi nella professione.
  • Sui pensionati che costituiscono la frangia più debole, isolati nel dimenticatoio dopo lustri di ben servizio, con pensioni che sempre di più si assottigliano e addirittura quella del nostro Ente previdenziale ENPAV quasi annullata dall’inflazione.

Il nostro Ordine in linea con quanto prefissatosi persegue la politica della formazione professionale organizzando eventi e patrocinando quanto di valido viene offerto da Enti, Associazioni, Università; segue, con attenzione, ed è presente ovunque è menzionata la medicina veterinaria cercando con tutti i mezzi di difendere la professione.  Con soddisfazione e senza falsa modestia possiamo dire di aver raggiunto molti degli obiettivi  prestabiliti e di essere un Ordine tenuto in considerazione nel panorama nazionale.

Però, dobbiamo  rilevare uno scarso attaccamento alla vita ordinistica da parte di molti colleghi – soprattutto giovani – ed anche una strisciante conflittualità che non fa onore ai professionisti.  I Consiglio dell’Ordine è costituito da colleghi che a carattere volontario sacrificano lavoro e famiglia per contribuire alla crescita della nostra amata professione e pertanto aspettano  il contributo di tutti tramite proposte, consigli, approvazioni e critiche. Posta elettronica, sito web, sede dell’Ordine sono strumenti utilizzabili da tutti rendiamoli più vivi e facciamo crescere la professione.

E’ con l’auspicio che il nuovo anno sia foriero di una inversione di tendenza che coinvolga tutta la nostra società che il Consiglio Direttivo ed il Collegio dei Revisori dei Conti formulano i più cordiali auguri di

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO

N.B.


Per le festività la Sede dell'Ordine resterà chiusa dal 20 dicembre al 9 gennaio.

Per eventuali esigenze utilizzare la posta elettronica o contattare telefonicamente il Presidente.

Veterinario Aziendale

VETERINARIO AZIENDALE

Giorno per giorno continua a prendere forma la figura del veterinario d’azienda.

Nell’ambito di un giro di consultazioni con le sigle sindacali facenti capo all’area di sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare il vertice FNOVI ha avuto uno scambio di opinioni con il rappresentante della CGIL Medici,dott. Francesco Loschiavo,  nostro iscritto.

Questo Ordine credendo fortemente a tale figura,  portatrice di occupazione e valorizzatrice della categoria,  auspica  la definizioni in tempi brevi.

Di seguito sintetico comunicato della CGIL.

                                                                        Il Presidente

                                                            Dott. Rocco Salvatore Racco

                                                                          

 

 

 (Comunicato CGIL)

Si è tenuto oggi 09.11.2012 a Roma un confronto tra Fnovi e la F.P. CGIL Medici  in tema di Veterinario Aziendale. 
Erano presenti il presidente Fnovi Gaetano Penocchio, il consigliere Alberto Casartelli ed il compagno dott. Francesco Loschiavo in rappresentanza della CGIL.

In sintesi si vorrebbero ridefinire le competenze professionali del veterinario d'azienda. Infatti il sistema di sanità pubblica veterinaria manca di un riferimento sanitario aziendale , certo e accreditato, che completi la rete di epidemiosorveglianza all'interno del sistema sanitario-zootecnico-alimentare . Questa figura in nessun caso creerebbe conflitti d'interesse con il sistema pubblico ma lo completerebbe.

La F.P. CGIL Medici  condivide tale scelta che oltre a garantire la filiera è a sostegno della categoria per far si che la stessa non perda anche questa occasione cedendo atti veterinari a figure professionali diverse. Considerato che tali scelte non possono essere esaurite con singole consultazioni,  abbiamo  proposto l'apertura di un tavolo istituzionale rappresentato da tutte le figure, pubbliche e private, della filiera agro-alimentare. Tale proposta è stata condivisa dalla FNOVI e dalla stessa sarà portata avanti.

                                                                        

Convegno libere prrofessioni

Reggio Calabria, 10.11.2012

Colleghi,

il Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali della provincia di Reggio Calabria - del quale il nostro Ordine fa parte -  si materializza organizzando,  sabato 17 c.m. alle ore 9.30 in Villa San Giovanni, al Grand Hotel de la Ville il convegno:

“Fra liberalizzazioni e tentativi di riforma. Quale futuro per le libere professioni ?”.

Tale iniziativa che vede la partecipazione del Presidente Nazionale del CUP, dott.ssa Marina Calderone, dell’avv. Michele Salazar del Consiglio Nazionale Forense, del dott. Tomaso Munari, vice presidente nazionale dell’Ordine dei Chimici, va a concretizzare quanto lo Statuto di costituzione dell’Ente prevede ma ancor di più vuole rappresentare un grido di dolore e, contemporaneamente, di speranza su quello che sarà il futuro delle libere professioni.

L’attuale momento economico non è tra i più felici per la nostra Repubblica, la sofferenza si nota in tutti gli strati sociali ma le libere professioni sono quelle che più risentono nell’attuale momento socio-economico-politico.

Un numero sconsiderato di professionisti che giornalmente invadono il mercato del lavoro, un maldestro tentativo di porre argini a tale situazione da parte degli Ordini Professionali,  una classe politica che cerca soluzioni a valle e non a monte, porterà necessariamente ad una caduta di immagine e di sostanza in tutte le libere professioni.

Diventa – pertanto - necessario essere propositivi, pensare a riforme drastiche che se nell’immediato porteranno dubbi e sconcerto in futuro daranno  alle professioni sicure possibilità di sopravvivenza.

Cominciamo noi stessi ad essere propositivi partecipando al convegno.

 

                                                                                                Il Presidente

                                                                                   Dott. Rocco Salvatore Racco

RC Professionale: le professioni sanitarie possono aspettare

Di seguito la nota della Federazione relativa al probabile slittamento dei termini per la copertura assicurativa obbligatoria dei professionisti. Come sempre aspetteremo rispettosi l’evoluzione legislativa.

Leggi tutto: RC Professionale: le professioni sanitarie possono aspettare

Comunicato

A seguito ed in risposta delle numerose e-mail  pervenute a questo sito, per completezza dell’informazione, si presenta  - in allegato -  il comunicato stampa di questo Ordine relativo alla triste  vicenda di un cane morto dentro un fusto di catrame nella periferia di Reggio Calabria.


Il Presidente 

Leggi tutto: Comunicato

Relazione morale 2012

Si pubblica la Relazione Morale del Presidente presentata nell'Assemblea Ordinaria Annuale del 9 giugno.

Scarica il file in PDF

Assicurazione responsabilità civile professionale

Colleghi,

come anticipato nella Relazione Morale dell’Assemblea Ordinaria Annuale del nostro Ordine, del 9 c.m.,” la  Legge finanziaria prevede, entro il 13 agosto c.a., per tutti gli esercenti la libera professione la stipula di una assicurazione per rischi professionali contro terzi;  la FNOVI ha dato mandato ad un broker assicurativo di trovare una Compagnia che soddisfacesse ai requisiti imposti dalla nostra professione. Nell’ultimo Consiglio Nazionale detto broker ha illustrato i risultati delle sue ricerche e quanto prima verrà proposta a tutti i nostri iscritti una polizza abbastanza vantaggiosa sia nell’aspetto assicurativo che  economico”.

Leggi tutto: Assicurazione responsabilità civile professionale

Risultati elezioni Enpav

Domenica 22 aprile presso la sede dell’Ordine dei Medici Veterinari di Reggio Calabria si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Delegato all’Assemblea Nazionale del nostro Ente di Previdenza ed Assistenza.

Malgrado la discesa in campo di tre candidati, tutte le operazioni di voto si sono svolte in un clima disteso, con rispetto reciproco,  indice di un incremento di stile di candidati e votanti della nostra categoria.

Alle ore 13,15, ad  operazioni di voto ultimate, si è svolto lo scrutinio delle schede che ha dato il seguente risultato:

 

  1. Prof. Santo Cristarella            voti n. 50;
  2. Dott. Davide D’Ambrosi         voti n. 33;
  3. Dott. Carmelo Misitano          voti n. 11.

 

Pertanto è risultato eletto a Delegato ENPAV per la Provincia di Reggio Calabria  il prof. Santo Cristarella.

 

 

                                                                                                             Il Presidente

                                                                                                Dott. Rocco Salvatore Racco

On line il nuovo sito dell'Ordine

 

Colleghi,

Con lo stesso entusiasmo di tre anni addietro ed in coincidenza dell’inizio del nuovo mandato conferitoci  plebiscitariamente dall’assemblea elettorale il Consiglio Direttivo ha proceduto al rinnovo del sito web www.ordineveterinarirc.it .

Confortati da un numero apprezzabile di accessi e nella certezza che il web, se prima rappresentava il futuro oggi raffigura  il presente, abbiamo intenzione di dare maggiore peso a quella che è la comunicazione per eccellenza; da tale piattaforma lanciare notizie professionali e notizie di vita della categoria, comunicazioni, eventi formativi, concorsi, modulistica, interviste, ecc. ecc..

A tal proposito chiediamo anche il supporto di ogni iscritto che può e deve  contribuire a riempire il nostro contenitore di contenuti.

Colgo l’occasione per una comunicazione di servizio ed, in particolare,  invito i colleghi che ancora  non hanno trasmesso la modulistica che consente l’adesione alla Posta Elettronica Certificata (PEC) a provvedere a tale adempimento, essendo questo un obbligo di Legge che, tra l’altro, impone all’Ordine di prendere provvedimenti disciplinari verso i professionisti inadempienti.

Sempre desiderosi di ricevere suggerimenti migliorativi auguriamo buona navigazione.

 

                                                                                                     Il Presidente

Logo Fnovi

Logo Enpav

Logo Onaosi

Logo Comune di Reggio Calabria

Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Reggio Calabria © 2012 - Powered by Studio Comunicare | Accesso area riservata.